Ascensori per disabili Milano
6
Lug

Ascensori per disabili Milano

Ascensori

Ascensori per disabili Milano: cosa sapere

La presenza di un ascensore all’interno del vostro edificio rappresenta uno strumento indispensabile per poter garantire la migliore mobilità durante gli spostamenti su più piani. La legge in materia di eliminazione delle barriere architettoniche ha previsto l’obbligo di installare ascensori in presenza di strutture con più di tre piani fuori terra, garantendo la massima facilità di movimento anche a quelle persone che – per disabilità motorie – avrebbero difficoltà a compiere gli spostamenti. per tale ragione, la domanda relativa all’istallazione di ascensori per disabili Milano è cresciuta notevolmente negli ultimi anni.

In tale ambito, Gruppo Millepiani si pone certamente tra i massimi leader italiani nella pianificazione, progettazione, realizzazione, installazione e manutenzione degli ascensori per la vostra casa a Milano, assicurando alla propria clientela i migliori standard qualitativi nella predisposizione dell’opera finita. Ma con quali caratteristiche dimensionali?

 

Ascensori per un nuovo edificio

Se il vostro è un nuovo edificio ed è destinato ad uso non residenziale, il progetto dovrà prevedere la presenza di ascensori con cabine di profondità minima di 140 cm, per 110 cm di larghezza, e porte con luce di almeno 80 cm. Lo spazio libero antistante la cabina dovrà invece essere di minimo 150 x 150 cm.

Se invece l’edificio è ad uso residenziale, le dimensioni minime che sono previste per le cabine per disabili dovranno avere almeno 130 cm di profondità e 95 cm di larghezza. Rimangono invece invariate rispetto al caso di edifici non residenziali, e dunque rispetto a quanto appena esaminato, le misure relative alla luce delle porte e allo spazio libero antistante la cabina.

 

Ascensori per un edificio preesistente

Discorso differente, almeno in parte, se l’intervento di installazione di un ascensore per disabili riguarda l’adeguamento di un edificio preesistente. In questo caso, le misure di riferimento saranno leggermente inferiori a quelle che il legislatore ha previsto per un’installazione in edificio di nuova costruzione. La profondità della cabina dovrà essere di almeno 120 cm, la larghezza di almeno 80 cm, la luce netta di 75 cm,  lo spazio minimo antistante la cabina di 140×140 cm.

Per quanto intuibile, sebbene l’obbligo di legge riguardi gli edifici con oltre tre livelli fuori terra, niente vi vieta di valutare l’installazione di ascensori per disabili Milano anche in edifici con un minore numero di piani, o all’interno di abitazioni private: in ogni caso sono previste delle agevolazioni che vi consigliamo di valutare, al fine di rendere ancora più conveniente il vostro nuovo impianto di ascensione domestico o residenziale.

 

Gruppo Millepiani: un leader nel settore

Introdotto quanto precede, non possiamo che ricordarvi come Gruppo Millepiani sia sicuramente il leader al quale dovete fare affidamento per le vostre iniziative di installazione di  un nuovo ascensore per disabili all’interno del vostro edificio, o per l’ammodernamento di un ascensore preesistente. Contattate senza indugio il team di consulenti utilizzando i recapiti a margine, per un primo appuntamento e la formulazione di un preventivo gratuito e senza impegno.

, ,



Potrebbero Interessarti


Richiedi un preventivo gratuito

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Seleziona Provincia (richiesto)

Azienda (richiesto)

Messaggio

* Consenso Privacy secondo la Privacy Policy