Blocco ascensore condominiale: come intervenire
27
Lug

Blocco ascensore condominiale: come intervenire

Ascensori

L’ascensore condominiale: responsabilità e spese

Considerato proprietà comune, l’ascensore di condominio ricade sotto la responsabilità dei condomini, a cui sono ascritti anche diritti e doveri circa l’installazione, la manutenzione ordinaria e straordinaria e l’eventuale gestione di guasti, incidenti o del blocco ascensore condominiale.
Secondo l’attuale normativa sugli ascensori condominiali (DM 236/89), per gli edifici residenziali di nuova costruzione è obbligatorio prevedere la presenza di un ascensore condominiale nel caso in cui le unità immobiliari superino il terzo livello. Per quanto riguarda gli stabili di vecchia costruzione, al fine di sopperire agli eventuali limiti strutturali, il Gruppo Millepiani mette a disposizione servoscale per anziani e ascensori per disabili utili a eliminare le barriere architettoniche preesistenti. Nel caso in cui il contesto abitativo lo permetta, è possibile prevedere anche l’installazione di un ascensore esterno al condominio, tenendo conto delle necessarie autorizzazioni comunali.

Manutenzione straordinaria per blocco ascensore condominiale

Come per l’installazione, anche l’onere della manutenzione dell’ascensore ricade sul condominio, comprese le operazioni di riparazione e manutenzione straordinaria. Ogni ascensore di condominio è soggetto a un naturale processo di obsolescenza e la presenza di impianti datati e non revisionati è tra le prime cause di guasti e malfunzionamenti. Al fine di evitare incidenti come cadute, urti o situazioni di panico determinate da dislivelli al piano, imperfetta chiusura delle porte o blocco dell’ascensore condominiale, si rende imprescindibile la verifica periodica del buono stato di impianti e cabine.

Importanza della manutenzione degli ascensori

La corretta e regolare manutenzione degli impianti è obbligatoria e ricade sul condominio proprietario dell’ascensore, così come la responsabilità degli eventuali danni dovuti alla negligenza nel gestire le operazioni di collaudo e revisione. Le spese di manutenzione dell’ascensore condominiale sono ripartite tra i condomini e la periodicità delle verifiche varia a seconda della tipologia dell’intervento (la verifica delle funi, ad esempio, ha una cadenza semestrale). Un’ispezione completa dell’impianto in uso viene calendarizzata ogni due anni e gestita da personale specializzato e autorizzato. Il Gruppo Millepiani garantisce manutenzione ordinaria e straordinaria su ogni tipo di impianto con il rilascio della relativa certificazione al fine di assicurare completa efficienza e massima sicurezza.

Assistenza per ascensori condominiali

Nel caso in cui si verifichi un guasto, per salvaguardare la sicurezza di condomini e utenti è necessario fermare l’impianto operando il blocco ascensore condominiale e richiedendo l’immediato intervento di un tecnico specializzato. Il Gruppo Millepiani mette a disposizione dei clienti Millepiani Service, un call center in grado di fornire assistenza su ascensori condominiali 24 ore su 24 e di garantire interventi tempestivi e risolutivi in ogni circostanza e su tutto il territorio nazionale. In caso di guasto o di blocco dell’ascensore condominiale, è possibile contattare il reparto tecnico tramite al numero +39 02 96690901 o attraverso i riferimenti presenti sul sito.

, , , , ,



Potrebbero Interessarti


Richiedi un preventivo gratuito

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Seleziona Provincia (richiesto)

Azienda (richiesto)

Messaggio

* Consenso Privacy secondo la Privacy Policy