Gruppo Millepiani Installa un Montacarichi presso la Collection Lambert, Avignone
5
Ago

Gruppo Millepiani Installa un Montacarichi presso la Collection Lambert, Avignone

Case Studies, Montacarichi

Gruppo Millepiani ha realizzato per un importante museo di arte contemporanea in Francia un montacarichi Hercules destinato al trasporto delle opere custodite dalla struttura. Un compito delicato, ma che ha portato a un ottimo risultato.

La Collection Lambert di Avignone, un museo di arte contemporanea che è stato oggetto di lunghi lavori per il rinnovo degli spazi espositivi, ha richiesto l’intervento di Gruppo Millepiani per la preparazione e l’installazione di un montacarichi di tipo Hercules, un prodotto già molto richiesto in Francia. La realizzazione del montacarichi doveva tenere conto delle esigenze di movimentazione delle opere esposte permanentemente e di quelle oggetto di esposizioni temporanee.

La grande sfida è stata quella di coniugare lo spazio disponibile in un edificio esistente con le necessità del museo (in una cabina alta 2600 mm): è stato molto impegnativo fornire un prodotto finito che fosse, anche esteticamente, all’altezza del luogo di installazione. Per questo progetto Gruppo Millepiani ha scelto le soluzioni Hercules e Insider che hanno soddisfatto in pieno le richieste del cliente.

Poiché il montacarichi si trova in un luogo pubblico, frequentato quotidianamente da numerosi visitatori, era stata richiesta una manovra di soccorso che in caso di incendio potesse venire comandata sia manualmente sia da sensori di sicurezza disposti in vari punti del museo: questo è stato reso possibile grazie alla versatilità della manovra K-SYSTEM, basata su una sofisticata ed affidabile tecnologia digitale.

Lavori-al-Museo-Lambert
“Per questo progetto, uno dei primi di questa complessità che abbiamo realizzato in Francia, abbiamo previsto l’intervento di un tecnico di Gruppo Millepiani in appoggio ai montatori durante la fase finale di regolazione” – racconta Daniele Cinni – “l’unione delle forze tra il nostro addetto e i tecnici francesi ha permesso di consegnare l’ascensore nei tempi previsti permettendo l’allestimento del museo e la sua inaugurazione”.
“Questo per noi è la normalità, ma ci ha fatto piacere ricevere un encomio da parte della Committenza per il lavoro svolto. Personalmente mi auguro in futuro di avere l’occasione di recarmi ancora ad Avignone e visitare il museo, di cui in piccola parte ho contribuito alla sua realizzazione”.



Potrebbero Interessarti


Richiedi un preventivo gratuito

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Seleziona Provincia (richiesto)

Azienda (richiesto)

Messaggio

* Consenso Privacy secondo la Privacy Policy