Midnight Jazz Festival 2017
6
Giu

Midnight Jazz Festival 2017

News

Gruppo Millepiani sponsorizza il Midnight Jazz Festival 2017

Nel suo decimo anno di edizione, la Direzione artistica del MIDNIGHT JAZZ FESTIVAL metterà a punto una programmazione che, a fianco di nomi importanti e di richiamo, ospiterà e valorizzerà nomi nuovi del panorama italiano e internazionale.

Impaginato come un magazine, il cartellone presenterà, all’interno di due copertine di assoluta popolarità e prestigio internazionale, perfettamente in equilibrio tra musica jazz e canzone di qualità, come BEPPE SERVILLO e PAOLO JANNACCI, cinque appuntamenti originali, investendo su alcuni nuovi protagonisti della scena musicale, i cui suoni – a volte sperimentali – daranno continuità simbolica alle “grida”, dato che i concerti si svolgeranno nel “Parterre”, ex sala delle grida e sala principale del centro congressi di Palazzo Mezzanotte.

Nello storico palazzo che ospita BORSA ITALIANA, società al centro dell’andamento economico del paese, luogo dove si muove il concetto di futuro e dove le visioni e gli investimenti sviluppano una dinamica di concretezza e al tempo stesso di rischio, vengono offerti al pubblico nuovi spazi (e suggestioni) che, in sinergia con il Festival, conferiscono più futuro al progetto condiviso.

Una nuova impostazione del progetto, nell’occasione del suo decimo anniversario, potrebbe vedere un uso espansivo e accogliente degli spazi di eccellenza di cui Palazzo Mezzanotte dispone, tra cui la ex-“Taverna Ferrario”, sede storica del Jazz milanese (con il primo Gorni Kramer agli esordi) posta ora, da un’innovativa soluzione architettonica, sospesa e “a vista” delle antiche fondamenta romane.

Il cuore antico della storia alla base della modernità musicale… 

Lo straordinario edificio sede della Borsa si apre e ospita un’originale manifestazione, attraente e suggestiva, differente dalle consuete rassegne che invadono le città nello stesso periodo, per tipologia di pubblico ed esclusività.


Il calendario

19 luglio: Beppe Servillo

20 luglio: Luigi Bonafede Poker (osp. Pietro Tonolo)

25 luglio: Elisa Marangon quintet

26 luglio: Attila Korb & His Rollini Project

27 luglio: Paolo Jannacci quartet


Curiosità

 Tutti gli impianti ascensoristici presenti all’interno del palazzo della Borsa sono progettati e realizzati da Gruppo Millepiani.


Potrebbero Interessarti