Sostituzione funi dell’ascensore: cosa fare
13
Lug

Sostituzione funi dell’ascensore: cosa fare

Ascensori, Manutenzione

Importanza della manutenzione degli ascensori

Fornire ai propri clienti degli ascensori sicuri è uno degli obiettivi principali del Gruppo Millepiani, per questo motivo l’importanza della manutenzione non deve essere mai sottovalutata.
La sostituzione delle funi ascensore da questo punto di vista è fondamentale per garantire la sicurezza delle strutture abitative e dei clienti. Il team di Gruppo Millepiani cura la manutenzione ascensori sia di natura ordinaria, per assicurarsi che l’impianto operi in condizioni di efficienza e di sicurezza, sia di natura straordinaria. Grazie alla sua competenza e all’esperienza nel settore, offre da sempre al cliente soluzioni altamente professionali.

Manutenzione ordinaria o straordinaria

Una volta compresa la differenza tra manutenzione ordinaria e straordinaria, va chiarita l’importanza del ruolo del tecnico in questi passaggi. Il tecnico che si occupa della manutenzione deve eseguire due attività differenti: visite di manutenzione e controlli preventivi. Grazie a questi controlli viene assicurato il regolare funzionamento di tutte le componenti principali dell’impianto, dunque lo stato di conservazione delle funi.
Le visite di manutenzione devono essere svolte obbligatoriamente con una frequenza minima di sei mesi. I controlli preventivi, invece, non hanno una frequenza obbligatoria, ma devono essere fatti in base alle caratteristiche dell’impianto e al suo utilizzo.

Sostituzione funi ascensore: chi paga

L’importanza della manutenzione dell’ascensore è abbastanza evidente, ma chi paga la sostituzione funi dell’ascensore?
La norma a cui far riferimento per ricevere delle risposte chiare in merito è l’art. 9, primo comma, legge n. 392/78. Tale norma stabilisce che: “le spese sono interamente a carico del conduttore, salvo patto contrario, le spese relative al servizio di pulizia, al funzionamento e all’ordinaria manutenzione dell’ascensore, alla fornitura dell’acqua, dell’energia elettrica, del riscaldamento e del condizionamento dell’aria, allo spurgo dei pozzi neri e delle latrine, nonché alla fornitura di altri servizi comuni.”
Dunque la manutenzione ordinaria dell’ascensore è a carico dell’inquilino, mentre in caso di manutenzione straordinaria la spesa deve essere sostenuta dal proprietario.

Costo sostituzione funi ascensore

L’argomento da sempre suscita diversi confronti e dibattiti online da parte dei condomini che si interrogano sul costo della sostituzione delle funi dell’ascensore. Affidarsi a un team di esperti del settore, in grado di fornire una consulenza chiara e merita, è la scelta migliore da intraprendere in caso di manutenzione del proprio ascensore. Lo staff di Gruppo Millepiani è sempre a disposizione dei suoi clienti, sia telefonicamente +39 02 96690901, sia via mail all’indirizzo gruppo@gruppomillepiani.com. Il servizio di assistenza, inoltre, è attivo 24 ore su 24 operativo tramite call center in modo tale da poter assicurare al cliente una presenza costante e affidabile.

, , , ,



Potrebbero Interessarti


Richiedi un preventivo gratuito

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Seleziona Provincia (richiesto)

Azienda (richiesto)

Messaggio

* Consenso Privacy secondo la Privacy Policy